Vai a sottomenu e altri contenuti

CONTEMPORANEA - Sculptures and Places I protagonisti della grande scultura contemporanea in dialogo a Tortolì

Data pubblicazione on line: 21/09/2022 Data scadenza: 27/09/2022

Dal 24 al 26 settembre Tortolì ospita CONTEMPORANEA. Sculture and Places, un simposio internazionale sulla scultura organizzato da Fondazione di Sardegna e AR/S - Arte Condivisa in Sardegna. La tre giorni di conferenze e workshop con protagoniste e protagonisti del mondo dell'arte contemporanea si terrà all'ex Blocchiera Falchi in via Eleonora d'Arborea.

Attraverso incontri, seminari, workshop e mostre, CONTEMPORANEA, diretto da Franco Carta, mira a offrire opportunità di incontro e relazione, di formazione e specializzazione, di networking e crescita professionale alle nuove generazioni di artiste, curatori e professioniste delle arti visive, ma anche a raccogliere intorno a sé pubblici di non addetti ai lavori, per raccontare e far conoscere tematiche legate al dibattito sull'arte e sull'attualità.

Franco Carta: ''Contemporanea sviluppa e completa il programma di Fondazione di Sardegna diretto al sostegno delle arti visive. Con Ars Arte Condivisa in Sardegna in questi anni abbiamo organizzato mostre e eventi legati alle artiste e artisti che hanno fatto la storia dell'arte in Sardegna dall'Ottocento ad oggi: un progetto di ricerca e di valorizzazione portato avanti in collaborazione con musei e istituzioni che a vario titolo si occupano di arte contemporanea nell'isola. Ars ha un'impostazione retrospettiva e un carattere identitario, ma vuole allo stesso tempo ripensare i protagonisti e le opere dell'arte sarda in funzione del presente, e in una prospettiva internazionale'.

Con Sculptures and Places, curato da Giuliana Altea e Antonella Camarda, arrivano a Tortolì artiste/i, galleriste/i, curatrici e curatori di fama internazionale, con l'obiettivo di discutere il ruolo e l'importanza della scultura nelle pratiche artistiche contemporanee, il suo rapporto con la natura e il territorio, con l'ambiente costruito e la sfera pubblica.

Come dichiara Giuliana Altea: ''Nel progettare la prima edizione di Contemporanea abbiamo tenuto conto della specificità del luogo: Tortolì è un paese dell'Ogliastra immerso nella natura, in cui il sole, il vento e il mare hanno scolpito le rocce e dato forma alla vegetazione, ma è stato anche la sede di un progetto di scultura urbana, ''su Logu de s'iscultura (il luogo della scultura), portato avanti negli anni novanta dal gallerista ligure Edoardo Manzoni. Da qui il titolo di questa edizione Sculptures and Places, sculture e luoghi.'

La scelta della forma dialogica, dell'incontro tra due speaker, è stata alla base della costruzione del programma dell'evento, nato con la volontà di avviare un dibattito e costruire un momento di confronto aperto: ''Gli incontri rispondono a un'esigenza esplorativa, - spiega Antonella Camarda - non siamo in cerca di risposte definitive, ma vogliamo che queste domande entrino nella conversazione, siano oggetto di riflessione critica sia per gli ospiti che per gli spettatori. Abbiamo invitato artisti e colleghi provenienti da background, pratiche e posizioni critiche differenti, per esplorare questi temi nel modo più aperto possibile.

Agli incontri della mattina, dedicati a studenti e studentesse, curatori e curatrici e artiste/i selezionati attraverso la open call, seguiranno gli incontri aperti al pubblico che dal pomeriggio si avvicenderanno fino alla sera, un invito rivolto al territorio, per rafforzare il legame con la comunità e diffondere la conoscenza dell'arte contemporanea.

Il Sindaco Massimo Cannas: 'L'Amministrazione Comunale ringrazia la Fondazione di Sardegna per aver portato questa straordinaria iniziativa che vede la partecipazione di importanti artisti di caratura internazionale nel nostro territorio. Un augurio che questo sia solo l'inizio di un un rapporto di collaborazione che si ripeta negli anni. Grazie a tutti gli organizzatori, relatori e artisti che prenderanno parte a questa iniziativa, una grande occasione non solo per Tortolì, ma per tutta l'Ogliastra'.

Partecipano Kathy Alliou, Nairy Baghramian, Massimo Bray, André Buchmann (Buchmann Galerie), Carmen Calvo, Mary Ellen Carroll, Luca Cheri, Nerina Ciaccia (Ciaccia Levi), Martin Engler, Luigi Fassi, Chiara Gatti, Mark Gisbourne, Emilio Isgrò, Giuseppina Leone, Elisa Linn, Lucrezia Longobardi, Ruth Noack, Adrian Paci, Bettina Pousttchi, Pedro Reyes, Lennart Wolff (KM Temporaer), Gian Maria Tosatti.

L'evento è patrocinato dal Comune.

Il programma completo su: contemporaneatalks.it

A chi rivolgersi

A chi rivolgersi - Referente
Ufficio/Organo: Area Sociale, Scolastico e Culturale
Indirizzo: Via Garibaldi 1 08048 - Tortolì (NU)
Telefono: 0782600712  
Fax: -
Email:
Email certificata: protocollo@pec.comuneditortoli.it
Scheda ufficio: Vai all'ufficio
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto